Una sfortuna incredibile!

Il 26 Giugno mentre io e il mio amico Alessandro ci dirigevamo verso Firenze per partecipare alla Fiorino Crit siamo stati tamponati in autostrada a seguito di un rallentamento al quale, evidentemente, il guidatore che era subito dietro di noi non ha fatto caso.

Centrati in pieno all’inizio sembrava essere quasi tutto a posto,ci preoccupavamo anche del fatto che non saremmo arrivati alla gara.

Appena dopo l’impatto avevo sentito una forte fitta alla schiena ma ancora cercavo di minimizzare la cosa ma sentivo che forse non era la cosa giusta da fare.

Abbiamo così deciso di farci portare in ospedale per un controllo: noi finiamo a Modena e la macchina, che non partiva neanche più, a Bologna.

Da controllo ci danno 7 giorni di malattia con controllo finale dal medico curante,ridiamo e non ci immaginiamo che poi quei giorni triplicheranno visto che le contratture al collo procurano dolore e giramenti di testa!

Oltre al danno la beffa,tutte le gare di questo periodo saltano ma,a questo punto,l’unica cosa importante è rimettersi…e non immaginate quanto mi manchi la mia bici!!

Ancora un po’ di riposo,fisioterapia e tekar poi potrò ritornare alla routine e alle gare,a cui tanto tengo: non vedo l’ora di tornare a pedalare! 🙂

Pedalate voi per me, ma non mandatemi le foto che poi divento invidiosa! 😛

Foto di Chiara Redaschi

Lascia un commento