Granfondo Internazionale Laigueglia Alè

E’ Sabato 12 Marzo e tutto è ormai pronto per partire. La direzione?

La mia prima gara su strada: la Granfondo Internazionale Laigueglia Alè: originariamente prevista per il 28 febbraio (a causa allerta idrogeologica sulla Liguria) è una delle granfondo più prestigiose dell’inizio stagione.

Con partenza alle ore 9 La Granfondo Internazionale Laigueglia Alè si è svolta su un tracciato di 98km , disegnato prevalentemente nell’entroterra ligure,passando le salite di Arnasco, Testico e infine Colla Micheri.

Arrivata in albergo;dopo la verifica tessere in zona gara,l’intervista con Bike Channel e una breve passeggiata in paese, mi preparo per la cena e riposo un po’.

Ho tanti pensieri in testa e sono mega emozionata, sarà la mia prima gran fondo su strada!
Non so bene cosa aspettarmi: partiranno forte o piano? mi stringeranno in gruppo o rischierò di cadere? Certo è che mi impegnerò al massimo e andrà tutto bene.

Alla fine sono molto tranquilla e serena anche perchè so che al via con me ci sarà un grande amico, l’uomo Milka, Luca Salvadeo.

E anche in partenza ci facciamo riconoscere!!!

Fischia la partenza e percorriamo un breve tratto dietro l’auto del direttore di gara per dare il tempo a tutti i partenti di agganciarsi al gruppo di testa. Finito questo tratto.. la bagar! Tutti scattano e cercano di superare in ogni fessura che trovano tra gli altri atleti e tutti insieme si va via gruppo a 50km/h su una stradina di paese,leggermente in pendenza. Che fatica!!

Dopo circa 25km di percorso collinare ci immettiamo sulla prima salita della giornata.

 

Io e Luca prendiamo il nostro passo e saliamo regolari, come del resto sulla seconda salita e per tutta la granfondo.

Terminate le due salite arriviamo sul tratto collinare che conduce all’arrivo e posizione dopo posizione arriviamo al termine dell’ultima salita che porta al traguardo in 14esima posizione nella mia categoria (D1) e alla 28esima posizione assoluta, su oltre 160 donne in gara!

La mia prima GF: Granfondo Internazionale Laigueglia Alè
Io e Luca al termine della Granfondo Internazionale Laigueglia Alè

Che soddisfazione!!
In sostanza: una gara fantastica,emozionante e terribilmente divertente! Salite panoramiche e molto belle con discese veloci e piene di tornanti, perfette per la mia guida da MTB!

Unica pecca il tempo: sabato c’era un bel sole e si prevedeva una bella giornata anche per domenica e invece no! Ci ha fregato. Nuvolo e vento a 30km/h. Ma del resto,chi ci ferma più? la gara è gara e quando c’è da spingere non ci si tira indietro!

Voglio ringraziare i miei genitori e Luca che mi hanno accompagnato in questa mia avventura, Bike Channel per l’interesse mostrato nei miei confronti, Alessandro Boperik con The Fridge Fountaion e The Fridge Project che mi ha fornito tutto il materiale necessario allo svolgimento della gare, Carima, Erika Cosentino che si occupa della mia salute fisica, tutti gli sponsor e le persone che credono in me, in particolar modo Roberto Ribaud e tutta l’S.C. Carugatese che mi lascia piena libertà nella gestione della mia stagione agonistica.

Corinne

Lascia un commento